Crea sito

Letteratura emergente

Letteratura emergente: Simona Bagnato

Buona sera cari 🙂
Nella “puntata” di oggi parliamo di un’ autrice che, proprio come noi, è un’ accanita lettrice. Ogni lettore è un sognatore, e ogni sognatore è capace di creare magnifiche opere d’arte. E’ proprio così che nasce “Giglio bianco“, il suo libro d’esordio.
Ecco a voi la sinossi:

62076680-368-k113272Titolo: Giglio bianco
Autore: Simona Bagnato
Trama: Lavinia, sensibile e dolce pianista di talento, appassionata di letteratura, inizia il college con l’amica del cuore Linda. Con un’infanzia difficile e sofferta alle spalle e un’ombra del suo passato che continua a tormentarla, spera di scrivere un nuovo capitolo della sua esistenza e magari incontrare l’Amore. L’unico capace di accendere in lei emozioni mai provate prima, è Luke: ragazzo riservato, dal temperamento instabile che con i suoi splendidi occhi verdi le fa perdere la testa. Luke prova in tutti i modi a starle lontano, per non imbattersi in inutili complicazioni sentimentali; ma nonostante i vani sforzi se ne innamora perdutamente. Resisterà il loro amore appena sbocciato alle insidie e i pericoli che incontreranno? La rabbia e l’insicurezza che tormentano l’anima straziata di Luke, riusciranno a placarsi, grazie alla fiducia incondizionata di Lavinia? Una storia tormentata ricca di desiderio. Un legame che li rende incompleti l’uno senza l’altra.

 

“Giglio bianco” è il primo di una trilogia che vedrà sempre come protagonisti Luke e Lavinia.
Non avendo ancora un contratto editoriale, il libro è disponibile sulla piattaforma Wattpad al seguente link: https://www.wattpad.com/story/62076680-giglio-bianco

Ulteriori pagine dell’ autrice:
Profilo wattpad: https://www.wattpad.com/user/simonab1986
Pagina facebook: https://www.facebook.com/simonabagnato86gigliobianco

Letteratura emergente: Laura Caterina Benedetti

Eccoci tornati con la rubrica “Letteratura emergente”! 🙂
Come ben sapete, questa rubrica è dedicata a nuovi autori che, in questo spazio, possono presentarci le loro opere e un po’ di se stessi.
Sono contenta, perchè l’idea di questa rubrica è stata accolta con entusiasmo e la lista di autori da presentarvi si allunga sempre più. Purtroppo tra impegni vari, questa rubrica ha subìto rallentamenti, ma ora ritorna all’ attivo e cerco di mettermi subito in pari, anche perchè ci sono autori che promettono davvero bene!
Dunque, iniziamo subito.

Questa sera vi parlerò dell’ autrice Laura Caterina Benedetti e del suo romanzo “La zia suora”.

5a15278d-2087-49d1-8d24-364721687e13Titolo: La zia suora
Autrice: Laura Caterina Benedetti
Pagine (lunghezza su Amazon): 206
Formato: e-book
Data d’uscita: 29 Febbraio 2016
Prezzo: € 1.90
Editore: autopubblicazione
Genere: narrativa, autoconclusivo

Trama: 2015. Alla morte di sua zia, suora domenicana, Paolo viene in possesso di una vecchia lettera e di un medaglione raffigurante la fotografia in bianco e nero di un uomo: questi oggetti custodiscono una storia ormai appartenente al passato, ma che vale la pena di raccontare…

Anni ’40. In una città in provincia di Torino sboccia il tenero amore tra Adriana e Carlo; la ragazza, tuttavia, non si sente di pronunciare la promessa di fidanzamento sotto le bombe e vuole aspettare la fine della guerra. Nell’aprile del 1945, alle soglie della Liberazione, proprio quando ogni ostacolo sembra cadere, avviene qualcosa che cambierà per sempre la vita dei due giovani.

Un amore incrollabile, un grande sacrificio: un romanzo appassionato e malinconico tratto da una storia vera.

L’e-book include “Cinque giorni alle Nuove”, breve memoria biografica redatta nel 1945 da Pier Paolo M., antenato dell’autrice; parte del romanzo si basa su questo testo.

Pagine dell’autrice:
Facebook: http://www.facebook.com/Laura-Caterina-Benedetti-397863926952672
Twitter: http://twitter.com/LauraCBenedetti
Sito: http://lauracaterinabenedetti.webs.com

Link acquisto:
Amazon: http://www.amazon.it/dp/B01CAKL9PC
Kobo: http://store.kobobooks.com/it-it/ebook/la-zia-suora
Google Play: http://tinyurl.com/z3m632v
Google Books: http://tinyurl.com/j5h2a4s

Posted in Letteratura emergente | Commenti disabilitati su Letteratura emergente: Laura Caterina Benedetti

Letteratura emergente: Silvia Devitofrancesco

Buon pomeriggio cari lettori e benvenuti nella rubrica “Letteratura emergente”.

Questo pomeriggio ci terrà compagnia la carissima Silvia Devitofrancesco, con il suo romanzo “Lo specchio del tempo“, edito Libro Aperto Edizioni.

Iniziamo subito!

 

2db90669-b1a7-4f6e-98ea-5fd4b8990639Titolo: Lo specchio del tempo

Autore: Silvia Devitofrancesco

Prezzo: 1,99 in formato digitale / 12 euro versione cartacea

Pagine: 150

Genere: Fiction / Romance

Editore: Libro Aperto International Publishing

Anno: 2014

Trama: Due donne diverse dai destini intrecciati, l’una lo specchio dell’altra. Un manoscritto le farà incontrare mettendo così a confronto due epoche diverse e due donne simili, vittime di un padre padrone, ancorate a un amore romantico, capaci di lottare per la vita.

Due storie legate dallo specchio del tempo, dove il passato incontra il presente e in cui due donne lontane eppure vicine, lottano per rivendicare il diritto di scegliere il proprio destino e il loro sogno d’amore.

 

Angolo curiosità: Il mio romanzo dal titolo “Lo specchio del tempo” edito Libro Aperto International Publishing ha festeggiato il suo primo anno di vita con un restyling della copertina.
Sono molto legata a questo testo perché la sua stesura coincide con una tappa importante della mia vita: la Laurea. La trama infatti si rifà proprio all’argomento trattato nel mio elaborato di tesi, il medioevo con i suoi codici manoscritti vergati dagli amanuensi. Ho scelto di trattare questa tematica perché spero che possa suscitare curiosità nei confronti del mondo dello studio degli antenati dei nostri libri moderni, un mondo affascinante e tutto da scoprire purtroppo ancora scelta di pochi.
“Lo specchio del tempo” è un romanzo che unisce alla narrativa contemporanea lo sfondo storico medievale. È ambientato a Bari e ha per protagoniste due donne diverse dai destini intrecciati, l’una lo specchio dell’altra. Un manoscritto le farà incontrare mettendo così a confronto due epoche diverse e due donne simili, vittime di un padre padrone, ancorate a un amore romantico, capaci di lottare per la vita. Due storie legate dallo specchio del tempo, dove il passato incontra il presente.
La parola chiave di questo romanzo è “questione femminile”. Le due protagoniste simbolicamente portano il medesimo nome di battesimo: Herminia vive nel Medioevo e per una serie di circostanze trascorrerà un periodo della sua vita ospite in un convento di frati, dove vergherà un manoscritto; Erminia, nostra contemporanea, studierà proprio quel manoscritto. Entrambe sono donne coraggiose, pronte a ribellarsi alla propria condizione anche a costo di perdere gli affetti e i privilegi sociali.
Il romanzo è disponibile in formato digitale al costo di 1,99 euro e in versione cartacea al costo di 12 euro. Si può acquistare sul sito dell’editore, su tutti gli store on line e in libreria.

 

217b8e17-ea54-40c7-a9fe-c5403289a143

 

Posted in Letteratura emergente | Commenti disabilitati su Letteratura emergente: Silvia Devitofrancesco

Letteratura emergente: Angelica Cremascoli

Buonasera cari lettori 🙂

Ho deciso di creare una nuova rubrica riguardante i coraggiosi autori emergenti, che hanno deciso di seguire il proprio sogno e pubblicare finalmente quel romanzo che avevano chiuso nel cassetto del loro comodino o in una cartella ormai dimenticata del loro pc. La strada verso la pubblicazione non è una strada spianata: i tempi di attesa delle case editrici sono lunghissimi, le critiche numerose, i costi elevati e molto spesso i romanzi vengono rifiutati. L’autore si ritrova così in un vicolo cieco e pensa di non essere all’ altezza della situazione.

Il mio consiglio è quello di non mollare mai e continuare a credere nel proprio sogno, perchè prima o poi diventerà realtà.

In questa nuova rubrica infatti, vi presenterò i lavori di questi coraggiosissimi autori e andremo a conoscere insieme un po’ della loro vita.

 

Il romanzo di cui vi parlo stasera è opera della carissima Angelica Cremascoli, che ci presenta un romance contemporaneo che lei stessa definisce “un po’ particolare”. Andiamo a scoprirlo insieme!

 

unnamedTitolo: Il re di picche e la regina di cuori – parte I

Autore: Angelica Cremascoli

Data di pubblicazione: 31 Luglio 2014

Prezzo: 5,99

Pagine: 439

Codice ISBN: Edizione Ebook 978-88-98426-22-5

Trama: Los Angeles, California. La culla dei sogni, il seno a cui gli artisti impavidi e temerari si attaccano per succhiare fama e successo, l’abbraccio persuasivo della seduzione. E’ qui che Engie Porter, ballerina eclettica e donna paralizzata dalla paura d’amare, incontra un temibile futuro, riflesso negli occhi celesti e appassionati di Derek Heart. Con un risveglio turbolento, Engie cerca di sottrarsi ai tranelli della vita, malgrado il destino, incarnatosi in Brenda “Brownie” Brandi, la diva, la super star, la regina dello showbiz, colei che aleggia sulla storia, ne muova sfacciatamente le fila. Una storia d’amicizia, d’amore, d’orgoglio; un duello di menti e di cuori, coinvolti nell’aspra battaglia per la reciproca conquista. Riuscirà l’amore a farsi strada di nuovo nel cuore di Engie Porter?

 

Il nostro viaggio insieme alla carissima Angelica Cremascoli continua nel secondo volume:

 

unnamed (1)Titolo: Il re di picche e la regina di cuori – parte II

Autore: Angelica Cremascoli

Data di pubblicazione: 15 Gennaio 2015

Prezzo: 5.99

Pagine: 339

Trama: La fuga a Las Vegas è servita a Engie per far luce su quello che vuole davvero. Ora il suo cuore può tornare a battere di nuovo per amore, ma purtroppo troppo tardi. Derek, ormai stanco dell’atteggiamento della donna, non l’ha aspettata ed è andato avanti. Engie però non si arrende e, spalleggiata dall’amica Brenda “Brownie” Brandi e dalla sua compagnia di ballo, si lancia in un tour in giro per gli USA che le permetterà, forse, di tornare ad essere la regina del cuore di Derek Heart.

 

 

 

 

Biografia dell’ autrice:

Nata nel 1991, in provincia di Milano, ha scoperto sin da piccolissima quanto gli scaffali di una biblioteca avessero da regalare. Ci si nascondeva per nascere altre mille volte, a vivere altre mille vite, tra le pagine profumate di polvere che sfogliava, avida, rapita dall’idea che, un giorno, avrebbe potuto trovare il suo stesso nome scritto su una copertina.
In quella biblioteca, su quelle pagine, c’era una bimba che imparava a sognare.
Diplomata in lingue, attualmente frequenta l’ultimo anni della facoltà di Comunicazione Interculturale all’università Bicocca di Milano. Tra i suoi progetti rientra una specializzazione in Teorie e tecniche della comunicazione, in Italia o a Londra, dove il suo cuore ha trovato asilo. è, infatti, appassionata di storia inglese, in particolare di tutto ciò che riguarda l’epoca Tudor e la Golden Age Elisabettiana, grazie a scrittrici quali Alison Weir, Philippa Gregory e Carolly Erickson.
Finito il liceo, ha sentito anche la necessità di continuare con lo studio della filosofia, anche se da autodidatta, che le ha permesso di conoscere l’ineguagliabile genio di Nietzsche e gli irresistibili pensieri di Spinoza e Schopenhauer.
C’è chi la considera eccessivamente nerd, ma lei tende a definirsi soltanto piuttosto curiosa.
Alla domanda “cosa vuoi fare da grande?” ha sempre risposto “libri”. Scoprirli, leggerli, scriverli. Come se fosse la cosa più scontata del mondo. Come se, in realtà, non avesse alternative. E, adesso che grande lo è diventata, ha esaurito le scuse per non provarci davvero.
Spero che questa nuova rubrica sia di vostro interesse.
Gaia 🙂